Per gli studi e il private equity


Il temporary management può essere d'aiuto a commercialisti, istituti finanziari, società di private equity.
I Temporary Manager possono essere validissimi collaboratori delle banche, quando le aziende si trovano in particolari situazioni di crisi finanziarie, di turnaround/cambiamento, riorganizzazione aziendale, startup/avvio di nuovi business.
Gli studi professionali possono trovare nel temporary management la possibilità di inserire manager qualificati temporaneamente nel proprio team per interventi aziendali di natura straordinaria.

Vantaggi

  • Gli studi professionali possono proporre servizi innovativi alla propria clientela
  • Gli studi di commercialisti mantengono la loro centralità nel rapporto con il cliente (come se il Temporary Manager facesse parte del team dello studio)
  • Flessibilità contrattuale
  • Temporaneità dell'intervento unita a elevata competenza

Gli studi interessati, gli istituti finanziari, le società di private equity possono chiedere a Leading Network l'eventuale disponibilità di associati per interventi di temporary management. Tale servizio è completamente gratuito. Il Network non si assume nessuna responsabilità sull'operato dell'associato, ma ne cura la selezione e la formazione per offrire al mercato Temporary Manager qualificati.

Il Temporary Manager all'estero
Il Temporary Manager è molto diffuso in Gran Bretagna, Germania e Francia, dove è molto apprezzato dalle imprese per l'efficacia e la flessibilità che lo contraddistinguono. Anche in Italia può diventare un grande fattore competitivo, portando flessibilità alle imprese.
L'interim management


Il mercato inglese dell'interim management inizia a consolidarsi alla fine degli anni '80, come conseguenza dei primi pesanti tagli operati dalle aziende a livello di senior management. Molti manager di alto profilo ed elevata esperienza, trovatisi di fronte alla bassissima probabilità di rientrare rapidamente nel giro del management a tempo indeterminato, e quindi più per necessità che per scelta, hanno deciso di iniziare ad operare come consulenti indipendenti o "temporary executive" offrendo i loro servizi direttamente alle aziende potenziali clienti.

Partnership